Grande David !


#1

Qui il nuovo progetto di David Rutten: un plug-in per lavorare con i font da fresatura.
La gente lo chiedeva da almeno 15 anni …
Ce ne vorrebbero 4 o 5 di David Rutten da McNeel.


#2

Emilio ciao,
sposto in scripting e programmazione.


#3

Ciao Giuspa,

Ah, va bene … ma perche’ ? … :smiley:
Strano ! Questo e’ un messaggio che avevo cercato di inserire (invano, almeno credevo …) alcuni giorni or sono.
Per fortuna non c’e’ fretta, il plug-in di David e’ ancora in costruzione. Hehe.


#4

:frowning:
Dimmi dove preferisci che lo sposti Emi!


#5

Lascialo qui, nel forum non c’e’ una tale attivita’ da preoccuparsi che i messaggi vadano fuori dalla schermata velocemente. :wink:
( Anzi, peronalmente le categorie quimi mi sembrano perfino superflue … sempre che il ‘traffico’ non aumenti parecchio … speriamo :slight_smile: )
Era solo curiosita’ … non preoccuparti
Ciao !


#6

Eh no! non te la cavi così a buon mercato! :wink:
Ormai hai lanciato il sasso e non ti puoi nascondere!
Dì la verità… vuoi la categoria “L’angolo dell’Emilio” vero? :smile:
Ciao!

PS comunque veramente un bel progetto! Anche se nel post viene introdotto solo il funzionamento del plug-in, si capisce fin da subito che, oltre a funzionare egregiamente, sarà ergonomicamente valido e con un design accattivante (che di solito ci si imbatte con interfacce posticce e bruttine…)


#7

Mi fate capire perchè è così importante? Nel senso che i font a linea singola esistono da anni…
Chiedo da ignorante…


#8

E’ vero che i font a linea singola esistono da anni… però ogni volta che mi servono non li trovo mai… perché erano nell’altro computer, oppure perché non li avevo installati correttamente o ancora non si avvicinano minimamente a quello che mi serve…
Concludendo: mi ritrovo a convertire il testo in curve e a ripassarlo carattere per carattere…
Inoltre, vedendo il lavoro fatto da David, il plug-in non si limita solamente a convertire in curve il carattere, ma lo semplifica in maniera da avere archi e linee ben definite così da evitare “saltellamenti” durante la lavorazione (generati da spostamenti troppo piccoli).


#9

Giuspa, se hai tempo, dai un’occhiata alla spiegazione di David. Dice perche’ i font non vanno bene.
Se cerco di spiegarlo io faccio casino … :wink:
Posso solo dirti che il plug-in consentira’ anche di disegnare agevolmente i proprii font su Rhino.
Forse si puo’ fare anche con i font di Windows, ma io non saprei da dove incominciare …

Anche se nel post viene introdotto solo il funzionamento del plug-in

Ehm … scusa Lucio, cos’altro volevi vedere ? :smile:
Sull’interfaccia utente David e’ una garanzia, di sicuro non sara’ brutta e approssimata


#10

OK, evidentemente ho le idee confuse sulle varie categorie. :smile:
Ditemi voi: se voglio dare la notizia che sta per uscire un nuovo plug-in ecc. ecc …
Qual’e’ la categoria appropriata ? :smiley:
Eh … sapete … l’eta’ … la stupidita’ congenita … ecc ecc … cosa stavo dicendo ? … mah …


#11

Scripting e Programmazione è la categoria giusta…
Non ne vedo altre possibili… il plug-in sta a metà strada tra lo script e il programma standalone… :wink:
Ciao!

PS detto da una persona “equilibrata” come me… no? :smiley:


#12

Ah, OK.
Credevo che scripting e programmazione si riferisse a domande/problemi di scripting (di noi rhinofili),
invece comprende anche i risultati della programmazione di altri, esclusi Rhino e GH che hanno categorie proprie.
Piu’ o meno dovrei aver capito … salvo toppare clamorosamente il prossimo post … :smile:
Grassie … ciao !


#13

Beh, 'na bella gnocca che ti elenca i pregi del plug-in non guasterebbe… così anche il giuspa riuscirebbe a capire… taaaac! :woman: :laughing:


#14

meno si capisce e meglio è… fidate