Quale Plughin scegliere per Orafi e creazione di gioielli

Salve a tutti, scusate se magari non sarò “bravo”, ma sono un novellino alle “prime armi”.
Sono un Orafo, Gemmologo, con basi di Incastonatura ed Incisione; sempre stato appassionato di Tecnologia, ma fino ad oggi eseguito solo produzioni Artigianali.
Ho deciso di cominciare con software 3D, ma nel cercare ho visto molte soluzioni, tutti si propongono come “i migliori”, quindi chi meglio di persone che ci lavorano già da anni, per avere delle indicazioni !?!

Facendo delle ricerche sul web e chiedendo info da vari fornitori, mi sono reso conto, che oggi ci sono molte offerte di Plughin per Rhino, dedicati all’aiuto per la creazione di gioielli.
Ovviamente quando parli con chi li vende, il loro prodotto è “sempre il migliore” … giustamente …:wink:
Ho avuto anche chi, mi ha risposto che Rhino è ormai vecchio e sorpassato, perchè adesso ci sono Software 3D con grafica Parametrica…
Ma Rhino usa Grasshopper, quindi è parametrico anche “lui” …
Detto questo, vedendo alcune presentazioni non ho notato differenze “abissali” tra i vari programmi, ma molte differenze sui “prezzi” :wink:

Ad oggi questi sono i Plughins per Rhino che ho trovato, di cui vi chiedo delle opinioni e consigli:

  • RhinoPro-J (ex Rhino jewel…giusto?)
  • EasyJewels 3D
  • 2Shapes (ex “produttori” di RhinoGold)
  • MatrixGold
  • RhinoDiamond
  • Aurora Jewels
  • Panther
    … me ne manca qualcuno?

Vedo che molti distributori Orafi, che una volta proponevano RhinoGold (oggi defunto), propongono RhinoPro-J, mentre per esempio, Panther sembra puntare sulla integrazione nell’utilizzo del parametrico (grazie a Grasshopper).

Capirete quindi che un novellino, la “confusione e l’incertezza” è molta …

Ringrazio fin da adesso tutti per le possibili info e aiuti.
Grazie.

No, Rhinojewel è un’altra cosa. Rhinojewel è il nuovo sw evoluzione di Techgem il primo plug-in di Rhino per la gioielleria.

e mi piacerebbe sapere chi afferma questo… non c’è nulla di più falso.
Direi che con Rhino 7 (con le SubD modellazione organica) + Grasshopper (parametricitià in Rhino) con uno dei tanti plug-in con componenti GH per la gioielleria disponibili. Tutto solo acquistando Rhino senza plug-in aggiuntivi.

Rhinogold non è morto, è stato semplicemente messo in cantina dopo averne copiato le caratteristiche migliori.
Prodotto da tdm solution è un programma di tutto rispetto completo su tantissimi aspetti comprese le librerie swarovski con codici e tabelle colori molto utili per chi gravita nel settore accessori moda ed era commercializzato ad un prezzo onestissimo.
Dopo la sua acquisizione da parte di gemvision, produttrice di Matrix il suo prezzo è lievitato enormemente ed infine ne è stato sospeso lo sviluppo dopo la versione 6.0 che includeva clayoo etc etc.
Fatto sta che matrix si è evoluto fino alla versione 9 (che è un ottimo prodotto anche se caro) ed infine dai due plug-in è nato l’ultimo arrivato che è Matrixgold.
Io lavoro da anni con Rhino ed i suoi plug-in a mio avviso migliori, Rhinogold, Matrix8, Matrix9 e sto aspettando una prova di valutazione di Matrixgold ma a naso non mi convince moltissimo a partire dal suo interfaccia a prima vista poco pratico, ma ripeto che aspetto la versione di valutazione di 30 giorni proposta da gvformacad di Turco per tirare le conclusioni.
2shapes è l’ultimo creazione di Rafael Mulino, grandissima persona, ma credo che sia ancora in uno stato troppo embrionale. Sugli altri non mi esprimo lascio la parola ai più esperti.

Posso però darti un consiglio, visto che sei agli inizi aspetta, puoi fare tranquillamente tutto con Rhino senza alcun limite e senza spendere le cifre importanti che i plug-in che ti ho elencato richiedono.
Non dico che non siano utili, ci lavoro 10 ore al giorno, quindi ne apprezzo le qualità perchè velocizzano il mio lavoro e non è cosa da poco visto i ritmi che la moda impone.
A mio avviso dovresti però prima farti una idea se è la tua strada ed una volta compreso ed aver acquisito scioltezza nel dialogare con il programma allora potrai fare tutte le valutazioni del caso anche in base alle tue esigenze e quindi poi muoverti verso la direzione che capirai essere quella più idonea.

Ciao Samuele e benvenuto.

I modellatori parametrici esistono da mo.
Questo non vuole dire che quelli non parametrici siano obsoleti, ci sono molti settori nei quali il parametrico farebbe perdere solo tempo.

Non ultimo, come hai già detto tu, puoi utilizzare Grasshopper che ora è parte integrante di Rhino.
Nei software che citi c’è un po’ di tutto, in termini di funzioni, di fruibilità e di costi.
Quale scegliere?
Credo che la prima domanda da porsi sia “cosa me ne faccio, a cosa mi serve?”.
Capisco che sia una valutazione difficile, soprattutto essendo alle prime armi ma forse, proprio per questo, mi sento di suggerirti di iniziare … solo con Rhino.
Poi, una volta capito bene cosa ti serve, potresti iniziare a valutare le varie proposte con cognizione di causa.

1 Mi Piace

…Rafael Del Molino (nome corretto…) grande persona, confermo. 2Shape è qualcosa di diverso, più adatto a chi deve gestire gallerie per l’e-comm più che un plug-in per la modellazione.
Poi ovviamente dipende dall’utilizzo che se deve fare quanto consideri importante il giusto da spendere…
Su Matrixgold il probelma sono i costi… se lo possono permettere le aziende strutturate non certo i piccoli laboratori artigianali che stanno iniziando a capire che il digitale non è un demonio ma una utility che può aiutare a reggere il mercato

Concordo in pieno…

già mi sono scordato il Del hai ragione che mancanza !!!
comunque 2shapes nasce come dici tu esattamente per gestire gallerie ma anche magazzino e sviluppo del prodotto inclusi gli aggiornamenti real time delle quotazioni dei preziosi applicati ai listini etc etc etc
Sarai concorde con me che si affaccia timidamente anche su qualche comando, credo che si stiano inserendo timidamente perchè gli accordi siglati avevano dei vincoli temporali ben precisi che non permettevano tali sviluppi… probabilmente alla fine si evolverà a qualcosa di simile al vecchio e caro rhinogold.

Si, esatto, era uno dei punti che valutavo, il costo, in quanto se non fai produzione dalla mattina alla sera, spendere 5000/7000 € per il Software, sono “pesantucci”… :blush:
Sono già mentalmente preparato di partire con Rhino e sperimentare, perchè lo studio e la pratica significano molto, ma dato che, molti, ti fanno un prezzo un pò diverso se acquisti 1, 2 , 3 pacchetti software assieme, valutavo se era il caso di prenderli contemporaneamente.
Inoltre, ma non vorrei sbagliarmi, salvo esigenze molto particolari, mi sembra, che la maggior parte dei Plughin elencati, facciano le cose convenzionali e/o ordinarie che servono ad un Orafo, in modo molto simile e/o uguale, non ho percepito differenze “clamorose”.

Scusa, cosa intendi per GH ?

GH è l’abbreviazione di Grasshopper.
Ciao

;)… un po alla volta imparerò …

Non c’è problema, anch’io molte volte devo andare a guardarmi in internet gli acronimi… ce ne sono anche troppi da ricordarsi.

Si ma devi parlare con persone non disagiate…
la “Grafica Parametrica” non si può sentire. “Modellatori Parametrici” forse. Paragonare un modellatore diretto a uno parametrico è come comparare bicicletta e furgone. Sono tutti mezzi di trasporto. Se devi andare in centro usi la bici, se devi fare un trasloco il furgone. Non sono alternativi ma complementari.
Se di un modello devi fare 30 versioni forse puoi considerare o un software parametrico o imparare a programmare in uno dei linguaggi supportati da Rhino. Grasshopper fra i vari.
Rhino è semplicemente uno “standard di fatto” nella gioielleria. Tutti i prodotti associati, plugin e standalone sono la prova.
Fagli fare, al genio della grafica parametrica, un bel gioiello stile Liberty tipo Donna-libellula o un qualsiasi animale tipo pantera Cartier. Sono qui che aspetto il “sorpasso”. Popcorn e birra pronti.

4 Mi Piace

:rofl: :rofl: :rofl:

Fagli fare, al genio della grafica parametrica, un bel gioiello stile Liberty tipo Donna-libellula o un qualsiasi animale tipo pantera Cartier. Sono qui che aspetto il “sorpasso”. Popcorn e birra pronti.

:rofl: :rofl: :rofl: direi che restano fermi a guardare il monitor

Esperienza diretta da chi viene dalla vendita di gioielli e non produzione, e non sono nemmeno un artigiano.
Ho solo veduto gioielli per 15 anni e ho avuto la fortuna di aver a che fare con grandi marchi.

Ho iniziato con rhino con qualche video su youtube.
Ho avuto la fortuna di trovare un forum dove mi hanno permesso di mettere le basi tecniche fra la teoria/pratica che conoscevo dovuta all’esperienza diretta.

Ho acquistato qualche corso che mi insegnasse a fare singole cose per volta.

Dal 26 dicembre 2015, quando ho aperto la prima volta rhino, ho impiegato almeno 5 ore al giorno ad usarlo e a disegnare gioielli.

Ho usato Rhinogold 5.5 e poi il 6.

Ho usato Matrix 9 per tre mesi facendo esperienza diretta fra disegno e poi produzione in fabbrica.

Ho provato Matrixgold.

Risultato: ad oggi uso solo rhino con tutti i settaggi e script che mi sono creato durante questi anni. Come aggiunta uso rhinogold quando mi serve.

Tutto dipende da una sola domanda: quale tipologia di gioiello voglio fare?

In base a quello che vuoi fare, acquisti e usi il sfotware adatto.

Matrix 9 per la gioielleria classica, e non solo, resta il migliore in assoluto.

Rhinogold gli sta qualche metro indietro.

Matrixgold è la bruttissima copia di rhinogold.

Conclusione: se sai usare bene rhino, ti costruisci tutto quello che ti serve, secondo le TUE esigenze, secondo il TUO pannello di comandi.

Da quando ho conosciuto questo forum, ho imparato e sto imparando i principi base del COME funzionano le cose e COME si fanno nel modo corretto.

Una volta capito questo, comprendi che matrix 9, rhinogold, panther, matrixgold, clayoo, emboss ecc. sono solo applicazione per velocizzare qualcosa che già sai fare.

Pensare in termini di plugin è come fare il cammino di Santiago in ginocchio per poi perdere la fede.

Pensare in termini di obiettivo (che mi serve fare?) e poi imparare dagli utenti di questo forum è vedere la Luce.

1 Mi Piace

e bravo Gio, è il concetto che vado ripetendo da tempo (ricordi che lo dicevo anche nel gruppo Fb che hai aperto) : se sai usare bene Rhino e usi la personalizzazione che permette, hai praticamente le chiavi per fare tutto, anche in gioielleria. I plug-in servono ma da soli sono portano molto avanti

1 Mi Piace