Problema di performance Rhino 6


#1

Ciao a tutti!
Sono un progettista, e mi occupo di modellazione 3d di interni architettonici e trasportation design. Sto valutando in questi giorni Rhinoceros 6, che reputo il miglior strumento per il mio lavoro.

Tuttavia sulla mia Workstation funziona davvero malissimo. è lento, si frizza mentre modello in vista 3d, è inutilizzabile in vita renderizzata o artica e spesso e volentieri crasha non appena lancio un comando.

Credo che la mia WKS sia di buon livello, ma leggendo in giro mi sono fatto l’idea che ci sia dell’incompatibilità.

Volevo chiedere agli sviluppatori se possono darmi qualche consiglio per sistemare il problema.

Incollo i dati che riporta rhino al comando systeminfo:

Rhino 6 SR3 2018-3-31 (Rhino 6, 6.3.18090.471, Git hash:master @ b32d93f452fce970e96deb46bfc68b075f06b290)

Windows 10.0 SR0.0 or greater (Physical RAM: 64Gb)

GeForce GTX 950/PCIe/SSE2 (OpenGL ver:4.6.0 NVIDIA 397.31)

OpenGL Settings
Safe mode: Off
Use accelerated hardware modes: On
Redraw scene when viewports are exposed: On

Anti-alias mode: 4x
Mip Map Filtering: Linear
Anisotropic Filtering Mode: Height

Vendor Name: NVIDIA Corporation
Render version: 4.6
Shading Language: 4.60 NVIDIA
Driver Date: 4-22-2018
Driver Version: 24.21.13.9731
Maximum Texture size: 16384 x 16384
Z-Buffer depth: 24 bits
Maximum Viewport size: 16384 x 16384
Total Video Memory: 2 GB

C:\Program Files\Rhino 6\Plug-ins\Commands.rhp “Commands”
C:\Program Files\Rhino 6\Plug-ins\rdk.rhp “Renderer Development Kit”
C:\Program Files\Rhino 6\Plug-ins\RhinoRender.rhp “Rhino Render”
C:\Program Files\Rhino 6\Plug-ins\rdk_etoui.rhp “RDK_EtoUI”
C:\Program Files\Rhino 6\Plug-ins\rdk_ui.rhp “Renderer Development Kit UI”
C:\Program Files\Rhino 6\Plug-ins\NamedSnapshots.rhp “Snapshots”
C:\Program Files\Rhino 6\Plug-ins\RhinoCycles.rhp “RhinoCycles”
C:\Program Files\Rhino 6\Plug-ins\Toolbars\Toolbars.rhp “Toolbars”
C:\Program Files\Rhino 6\Plug-ins\3dxrhino.rhp “3Dconnexion 3D Mouse”
C:\Program Files\Rhino 6\Plug-ins\Displacement.rhp “Displacement”

Premetto anche che ho aggiornato tutti i driver di tutte le componenti del computer per fugare ogni dubbio di driver obsoleti.

Grazie in anticipo,

Saluti

Giacomo


#2

I problemi li riscontri sia con modelli di grandi dimensioni che piccole?
Nella modalità Wireframe gira fluido?


#3

Ciao, i problemi li ho maggiormente con modelli grandi, anche in vista wireframe. Ma in generale il programma risulta sempre presente.

avevo dimenticato di dire che la WKS ha una cpu xeon E5 e 64gb di ram e SSD.

in passato avevo provato anche rhino 5, ma avevo gli stesso problemi. le performance di rhino 5 erano davvero pessime su questa macchina, e non mi sono mai spiegato il perchè. Paradossalmente, andava alla perfezione su un notebook asus con cpu i7 4700hq, 16gb di ram e una scheda video GTX 850M con 4GB dimemoria dedicata.


#4

Se utilizzi modelli di grosse dimensioni, la cosa che può dare più beneficio è una scheda video di alto livello con tanta memoria video (8-10GB) con tanta velocità.
Se noti ci sono schede GTX che arrivano a costare 1200 euro; questo non solo per la GPU utilizzata, ma per tutto il contorno (alimentazione, tipo di moduli installati, qualità costruttiva dei dissipatori…).
Io, al momento, utilizzo una GTX1060 con 6GB di memoria… sono “abbastanza” soddisfatto per il rapporto qualità/prezzo… ma sono consapevole che, nel caso dovessi gestire grossi assemblati, dovrei come minimo spendere più del doppio per avere una scheda all’altezza (dovrei prendere una GTX1080ti oppure una Titan).
La cosa migliore sarebbe poter provare una workstation da un rivenditore buttando su Rhino e un file pesante e verificare gli effettivi benefici tra una scheda e l’altra.
Altra soluzione molto buona, potrebbe essere quella di passare ad un Mac con Windows dato che tutta la costruzione della macchina è bilanciata in modo da sfruttare al meglio le risorse (anche li però i prezzi sono abbastanza alti se vuoi modelli che viaggiano).


#5

Grazie mille! Proverò a fare dei test con le schede video intatno. Ancora grazie!


#6

Xeon, 6 gb di memoria e Nvidia Quadro. nessun problema


#7

Se andate nel discourse di rhino localizzato in inglese, parlano di R6 come un evoluzione di R5 e che comporta una velocità mai vista prima perchè fa un uso piu intenso della scheda grafica per coadiuvare la modellazione e la visualizzazione del modello 3D, ebbene da sempre, qualsiasi versione della 6 anche in WIP ora c è la stabile, non è mai stata neanche lontanamente paragonabile a quello che faceva R4 o R5 in termini di velocità e sopratutto di stabilita del programma. Sto usando proprio adesso R6 evaluation assieme a Brazil sempre ev. ed è un casotto, anche se l ultima release, quella che risolve il problema del popup all’avvio, che ho visto che se ne è parlato anche qui, è un piccolo passo in avanti, ma tentare di creare anche solo un materiale o modificare un ambiente, spesso significa chiusura di rhino e nelle migliori delle occasioni un freeze che dura anche minuti(minuti non secondi, vi immaginate di realizzare un interno architettonico dove spesso arrivi a fare 100 mat. e gestire la cosa?) e anzi proprio con la volontà di testare questa velocità, ho aperto un interno di circa 350 MB e anche il semplice fatto di raggruppare degli elementi manda in pappa rhinoceros che francamente non l’ho mai visto andare mai in crisi prima di questa ultima versione e doveva essere piu veloce e reattiva. Di contro, noto alcune migliorie, specialmente per i visualizzatori grafici nell’ambito architettura e non, creare materiali adesso è piu facile con dei preset che sono compatibili gia a partire dal rhino render passando per cycles e anche brazil legge tranquillamente gli shaders presenti on board e con settaggi semplici e senza troppi fronzoli, mi è venuto in mente subito la filosofia presente in thea studio,e tutto cio è fantastico ma c è da rivedere qualcosa a livello di prestazioni, cioè anche solo l anteprima degli shaders in elenco ci impiega ore paragonato a R5. Cmq sicuramente riusciranno a venirne fuori


#8

Ancora non ho avuto modo di testare una scheda video diversa sulla WKS, purtroppo ho tantissimo da lavorare, comunque sul portatile, un ASUS N750JK non ho riscontrato problemi di nessun tipo, apro modelli completi r complessi che ho fatto con rh5 modellando con continui accensioni e spegnimenti di livelli, grandi da 900mb a 2 gb, e rhino 6 va veramente bene. Fluido e veloce, in tutte le viste, uno spettacolo! Lavorare così con tutto acceso e con questa resa è un piacere.

Spero di raggiungere quel risultato o meglio sulla WKS!