Proiettare una figure tridimensionale in una bidimensionale

Buongiorno,
Devo realizzare le proiezioni ortogonali di un oggetto tridimensionale che per semplicità ho inserito in un parallelepipedo. Per fare ciò dovrei proiettare il parallelepipedo arancione (e l’oggetto al suo interno) all’interno dei parallelepipedi bianchi in scorcio. Ho messo i punti vertici della base del parallelepipedo di diversi colori per far capire come dovrebbero essere posizionati. Mi chiedevo se ci fosse un comando o un procedimento per ottenere ciò.
Nella seconda immagine ho inserito l’oggetto tridimensionale e il suo parallelepipedo.
Grazie in anticipo.
Sofia

Buongiorno Sofia.

Temo di non essere il piu’ adatto a spiegare Make2D, ma provo a dire qualcosa,
sperando che intervenga anche qualcuno piu’ ‘in sintonia’ col comando. :wink: .

Dicevo, il comando per fare proiezioni e’ _Make2D.
( Tra l’altro e’ cambiato parecchio in Rhino 6, e personalmente sono ancora un po’ confuso al riguardo.
E’ per questo che spero in interventi piu’ chiari del mio )

Dicevo, e’ cambiato ed e’ anche diventato molto piu’ veloce. :slight_smile: Bene !
Il comando fa proprio questo: disegna proiezioni parallele o prospettiche degli oggetti, con diverse opzioni.

Se vuoi, prova a scrivere il comando _Make2D e poi a premere F1.
Dovrebbe apparire lo help di Rhino relativo al comando.

Make2D e’ fatto per disegnare messe in tavola degli oggetti, secondo diverse modalita’.

Dando il comando e selezionando gli oggetti per la proiezione, appare la finestra di dialogo:

( Se usi Rhino in italiano ovviamente cambieranno i testi mostrati )
Per prima cosa setta il campo Projection
View fa una proiezione coincidente con la vista di Rhino, quindi otterrai quello che vedi a video.
CPlane proietta sul CPlane attivo, perpendicolarmente.
Le altre due possibilita’ servono per fare in un colpo solo le 4 viste di una messa in tavola.

Ti consiglio di sperimentare e vedere cosa succede.
Personalmente userei la proiezione sul CPlane.
Naturalmente in questo caso devi posizionare il CPlane in modo opportuno, cioe’ in modo che sia perpendicolare alla direzione di proiezione desiderata.
Questo per ogni vista desiderata, naturalmente.
Bisognera’ disegnare una vista per volta.

Puoi ancora settare altre cose nelle Options, come le proprieta’ delle curve ottenute e quali curve desideri che vengano disegnate.

Qui non credo di avere dei consigli utili da dare, se non sperimentare con opzioni diverse.

E’ la parte del nuovo comando che ancora mi confonde un po’.
Quello vecchio era molto piu’ semplice per questo.
Il comando (su Rhino 6) tende a creare diversi layer (che poi io vado a cancellare, va beh …)

Su questo lascio la parola a chi si trova bene con questa impostazione.

Ti ringrazio per la risposta,
conosco il comando, ma non so come utilizzarlo in questo caso per ottenere la vista di cui ho bisogno nello specifico.
Grazie comunque

Se vuoi postare il file 3dm con il parallelepipedo e le sue viste desiderate,
proviamo a ragionarci un po’.

E’ un esercizio di geometria descrittiva… dovrebbe essere una proiezione ortogonale su un piano generico, se non erro.
Questi esercizi li facevo a mano, proiettando punto per punto… un lavoraccio…

Sofia, potresti spiegarmi meglio questa parte?
Magari postando qualche immagine ombreggiata o qualche schizzo anche a mano?

Non so se riesco a spiegarlo bene, conunque dovrei essenzialmente realizzare la vista in piatto del mio oggetti 3D in modo tale che vada a posizionarsi all’interno del parallelepipedo bianco.
Avendo a che fare con un oggetto complesso con facce concave non posso semplicemente riportare punto per punto come si fa normalmente in una proiezione ortogonale.
Devo ottenere uuna figura simile a quelle cerchiate nella foto.

Dovrebbe rappresentare l’oggetto in proiezione ortogonale, ma la sua giacenza non è sul piano orizzontale, bensì su un piano generico. Il parallelepipedo non è altro che il parallelepipedo limite che contiene l’oggetto. Non penso Rhino abbia un comando che possa interpretare da una volumetria una proiezione ortogonale di questo genere…

Io avrò qualche problema di comprendonio. :rofl: ma da quel poco che capisco se hai un solido e vuoi proiettarlo linearmenlnte puoi farlo in qualsiasi direzione con i metodi indicati da Merlino…ehm Emilio scusate :grin:

Al più giochi con le rotazioni o se necessario cancelli linee che debordano. Tutto si può fare. Se vuoi un processo automatizzato passa a Grasshopper :innocent::grin:

Vi ringrazio comunque😅

Mi ricorda il Merlin del mitico Spitfire


:grinning:

Bella bestiola.

Ho fatto un tentativo, forse puo’ essere utile, non so.

Non avendo il file, ho inserito l’immagine che hai postato e disegnato un parallelepipedo grossomodo simile, a parte la scala.
Ovviamente distanze e angoli sono rilevati a occhio.

Ho provato, partendo dal parallelepipedo 1, a ruotarlo di 90 gradi sulla retta A, ottenendo il 2
Il 2 lo ruoto di 90 gradi su B e ottengo il 3
Il 3 lo ruoto di 90 gradi su C e ottengo il 4

Con un Make2D in pianta, mi sembra di ottenere il disegno cercato.

Sofia-1.3dm (73,8 KB)

4 Mi Piace

Grazie Mille! Ormai avevo rinunciato ma grazie a te ho trovato la soluzione!

1 Mi Piace

Se sento dire che i vecchi non servono mi faccio arrestare. Hai capito perché Emilio alias Merlino?

Hehe …
Come ti ho raccontato, ho fatto il modellatore per … decenni. :slight_smile:
Se non avessi risolto un problema di viste e ribaltamenti ci sarei rimasto maluccio … :confused:
:smile:

5 Mi Piace