Rebuild vs RebuildUV

Qualcuno ha mai notato la differenza nella ricostruzione delle superfici tra i due comandi?
Ho notato che la ricostruzione del comando “Rebuild” è più accurata (cerca di stare più vicino possibile alla supeficie originale) rispetto al comando “RebuildUV”.
Mi aspetterei che la ricostruzione, logicamente lungo la stessa direzione, sia simile…
Esempio sotto: stessa superficie ricostruita con 5 punti di controllo con entrambi i comandi.

Scusa il ritardo.
RebuildUV opzione “Tight”

Sinceramente non noto nessuna differenza

Ancora più evidente la differenza di “ragionamento” su una ricostruzione con 4 punti di controllo…

Per capire.
Ma tu stai ricostruendo una Srf con… sembrerebbe 8 CV in una direzione e grado…? usando come parametri di ricostruzione 4 punti e grado 3 ?
Che grado è la srf di partenza? Si potrebbe vedere il modello?

io lavoro al 99,9% con supefici di grado 3 (in questo caso è una semplice estrusione, quindi in una direzione è di grado 1)

OK.
I punti quindi li riduci da 12 a 4. nella direzione deg 3.
Ci guardo bene e ti dico.

Sono io che mi aspetto qualcosa che non è possibile o sembra che ci sia qualcosa che non va?

Eccomi Thomas.
Rebuild UV in pratica funziona come un Loft di isoparms nella direzione prescelta. Questo è il suo limite.
Un Loft fra 3 curve ha già 5 Cv lungo la direzione del Loft. Nel caso in cui ci siano meno di 5 Cv il Loft diventa Loose e ti trovi con i Cv delle sezioni sulle curve di input e con lo scostamento così elevato.

Peccato, perchè spesso mi torna utile modificare la superfice in una sola direzione, senza toccare l’altra… ma con il RebuiltUV lo scostamento è troppo marcato…
La figata sarebbe unire i 2 comandi in uno solo (e funzionante :smile:)

E hai ragione… :laughing: ti posso dire che nel nostro youtrack non è stato chiuso l’argomento ma messo come “to be discussed”. E’ una cosa interessante infatti.

In realtà “basterebbe” che funzionasse bene come il “rebuild” normale
Vabbè, non mi resta che sperare in RH9 :crossed_fingers: :crossed_fingers: