Smusso a raggio variabile


#1

Salve. Chiedo: “come mai per il comando “smusso a raggio variabile” non è contemplata la possibilità di eseguire lo smusso con un andamento lineare e non solo di tipo curvo?”.
(per capirci, se seleziono un bordo, ed aggiungo, per esempio, 4 handle di dimensioni diverse, lo smusso attraverso tali punti avviene soltanto attraverso una conica, se non sbaglio).
Eventualmente, avrebbe senso eseguire uno smusso con un andamento di tipo lineare? Se sì, è stato implementato in Rhino 6?
Grazie.


#2

Presumo che il comando smusso variabile sia stato realizzato sulla base di quello a raggio variabile (dove l’andamento lineare avrebbe meno senso rispetto allo smusso).
Credo sia un’opzione di facile implementazione (dato che si potrebbe spezzare il bordo nei punti dove sono presenti gli handle ed eseguire degli smussi singoli dritti, un pò come lavora il loft).
Puoi sempre fare un Wish e vedere se te lo buttano su velocemente; nel frattempo si potrebbe rappezzare su con uno script.


#3

Grazie Lucio. Credo sia una opzione utile in taluni casi. Potrei inoltrare la richiesta nel discourse INT, che dici?


#4

Di solito il Giuspa butta su i Wish al pari del NG internazionale… anzi, dato che la mole di post qui da noi è inferiore, forse lo carica meglio degli Ammerricani che sono più sclerati :wink:
Diciamo che, oltre all’opzione di fare le sezioni dritte, dovrebbe anche prevedere il chamfer con distanza diversa dal bordo (l’opzione che si trova nel chamfer tra superfici).
E’ vero che, nel caso si mettesse una distanza differente tra le due superfici, si dovrebbe specificare quale è la superficie per il primo valore e quale per il secondo, però non sarebbe così complicato da gestire.


#5

In definitiva, un comando da ampliare meglio. Non so come sarà in Rhino 6…
Credo che questi piccoli accorgimenti e migliorie a tutti i comandi più noti, farebbero la differenza, senza andare a ricercare chissà quali stratosferiche novità! (Alle volte la “perfezione” delle cose sta annidata nei piccoli aspetti, in quelli apparentemente più semplici e banali, e non sempre andrebbe ricercata nello stupore delle grandi implementazioni).


#6

Sono un propugnatore della completezza e robustezza dei comandi di generazione ed editing dei comandi più importanti; secondo me, un comando del tipo “sweep”, o “loft”, o “Match”, per citarne alcuni, che abbia al suo interno molteplici opzioni e possibilità di utilizzo vale più di mille “ornamenti” e “farciture” che altri Cad farebbero comunque meglio…


#7

ho scritto di corsa, scusate l’orrido gioco di parole…


#8

Ecco come potrebbe essere una opzione “lineare” da scegliere come binario per (chamfer edge).
L’ho già proposto a uno degli sviluppatori, vediamo cosa mi risponderà!


#9

A questo punto non so se potrebbe avere senso un binario del genere anche per il comando Fillet/Blend edge?
Voi che dite? Magari per il design di oggetti avrebbe poco senso, ma forse per modellazione architettonica potrebbe servire, non saprei…