Antialiasing e linee in Rhino 6


#1

Buongiorno, a parte le valutazione del render di Rhino di cui si è già parlato volevo un attimo riprendere delle osservazioni già fatte tempo fa sulla qualità dell’antialising e quindi del disegno delle linee su Rhino 6.
Nelle immagini che allego noto una notevole differenze usando le medesime impostazioni di visualizzazione nel modo Ghost con edge di 1 pixel e medesime trasparenze delle superfici. Antialiasing 8x per entrambi.
Rhino 5 e Rhino 6 sono aperti contemporaneamente sullo stesso pc sullo stesso file.
Sinceramente a me sembra molto più pulita e riposante la visualizzazione su Rhino 5. Ci sono forse delle impostazioni nuove che non trovo in Rhino 6?

Grazie


#2

Se posso esprimere un mio parere esclusivamente sulla immagine postata da te: tempo fa criticai l’antialiasing di Rhino 6 (e te pareva!)… Da quello che posso vedere in questa rappresentazione, la differenza che salta subito agli occhi è nello spessore delle linee (maggiore in Rhino 6). Credo che gli sviluppatori abbiano trovato un buon compromesso tra prestazioni, stabilità e resa visiva (applicare un anti-aliasing su una linea molto sottile è davvero un’impresa ardua, a meno di dover sfumare pesantemente il tutto e, quindi, compromettere un pochetto la nitidezza).
Le linee di Rhino 5 sono più sottili, per questo potrebbe apparire, come dici tu, una visualizzazione più “riposante”, al contrario di Rhino 6, in cui si nota una maggiore incisività o “forza” nel tratto, per così dire.
Per il mio modesto parere, a me sembra una visualizzazione più che buona, sperando comunque, in possibili aggiustamenti/miglioramenti con le future SR.

Passo la parola ai più esperti…


#3

Questo è quanto appare da me. Forse dipende dai driver della scheda grafica.
Vittorio


#4

I driver li escluderei a meno che non vengono interpretati in modo diverso tra Rhino 5 e Rhino 6, perchè ho aperto i due file sullo stesso pc in contemporanea.


#5

Se ricordo bene nelle impostazioni di visualizzazione nel menú riguardante le curve dovrebbe esserci anche la possibilitá di settore lo spessore e l’antialiasing…
Ora non sono davanti al pc ma se domani non mi dimentico provo a cercare e confermare,
Ciao


#6

ecco qui le impostazioni che gestiscono lo spessore dei bordi delle superfici e delle curve in generale

sono presenti in ogni modalità di visualizzazione
l’antialiasing invece è gestito in una finestra a parte come impostazione in generale
ciao


#7

Grazie Illo per la risposta, ma se leggi attentamente il mio post, ho già regolato questi spessori nello stesso modo sia in Rhino 5 che in Rhino 6. Idem per l’antialiasing.


#8

Io credo che ci sia poco da fare… tra la 5 e la 6 è stata rivista tutta la pipeline grafica sia per sfruttare meglio le schede che per creare un ambiente adatto alle definizioni 4K.
Va da se che non può rimanere tutto come prima… anche io una volta lavoravo con i bordi a 1 pixel, poi li ho messi a 2 con l’antialiasing attivato e, sinceramente, a distanza di tempo mi trovo meglio… credo sia solo un’abitudine…
Potresti impostare il colore dei bordi con un nero meno carico, magari un grigio scuro risulterebbe meno impattante e più riposante…


#9

Sì, a questo punto ho appurato che i cambiamenti ci sono stati e volevo solo accertarmi che non avevo tralasciato nulla. Vedrò, come hai detto bene tu Lucio, di abituarmi e trovare un nuovo equilibrio.

Grazie a tutti