... Il post del giorno ... ;)


#1

Ciao a tutti

Ogni tanto l’amico Gustavo ci delizia con analogie … inusuali. :smile:

All of you inside McNeel and all of us aging hackers who have been abusing (and have been abused by) Rhino for 20 years have completely lost touch of how bad its current UI paradigms are. It’s like the messy house that has clutter everywhere, and broken door knobs, and a weird smell, and you don’t even realize it anymore because you live there and you adapted and it feels like home.

( Da: https://discourse.mcneel.com/t/rhino-has-confusing-ui-toolbars-need-reorganization/73572/14 )

Pare che in questo periodo sia di moda l’iterfaccia utente …
( Vedi anche: https://discourse.mcneel.com/t/a-complete-ui-overhaul-of-rhino-would-be-a-much-welcomed-move/72575 )

… Passera’… :wink:

Mi sembrava divertente, tutto qui. :slight_smile:


#2

analogie a parte, a me farebbe comodo perlomeno l’interfaccia “Dark mode” in sviluppo per Mac e verso cui si sono orientati tantissimi software per ridurre l’affaticamento della vista.

dal forum inglese mi hanno detto che per Windows non è per ora in previsione.

cambiando i colori nelle opzioni si riesce ad ottenere un ibrido con compromessi tra finestre che restano a sfondo bianco e sfondi di caselle che risultano illeggibili.


#3

Questo prova da quanti anni siamo utenti… ma non lo dire alla Forn…innominabile.


#4

Personalmente direi che tutto sommato l’interfaccia utente funziona abbastanza bene da una ventina d’anni.
Ci hanno anche lavorato a piu’ riprese.
Se non sbaglio le toolbar ‘dockable’ ci sono da Rhino 3
E poi i tab da Rhino 5, bistrattati da molti (per me sono una manna dal cielo). :slight_smile:
… Bistrattati non so poi perche’. Mi sembra piuttosto semplice eliminarli se si vuole … :confused:
( C’e’ lo svantaggio che adesso le dimensioni dei pulsanti sono fisse … ma nessuno pare lamentarsi di questo …:confused: )

Certo, come ogni cosa anche l’interfaccia utente ha i suoi limiti e si puo’ migliorare( anche se per me i limiti sono piu’ di organizzazione che di utilizzo. )
Poi e’ una cosa molto soggettiva. Non credo sia semplice migliorarla senza generare proteste di piazza. :wink:

A quanto vedo, molti parlano di colori e icone.
Potrebbe essere un buono spunto per il prossimo ‘upgrade’…
Dico parametrizzare i colori.
Per le icone credo che l’unica sarebbe facilitare creazione e utilizzo di icone custom, cosi’ la gente si fa il suo bel set di icone e la smette di rompere i maroni … (forse … no eh …) … :wink:


#5

Personalmente credo che manchi solo la versione “scura” senza bisogno di grandi modifiche.

Volendo si potrebbe equiparare perfettamente le toolbar con i menu a tendina in modo da scegliere se visualizzare l’uno o l’altro.


#6

Ci siamo già fatti abbastanza male con Rhino Mac…
Personalmente una nuova interfaccia o veramente fa le fiamme oppure è l’ultimo dei miei pensieri.


#7

A me pare che già Win10 ha fatto passi indietro nella gestione interfaccia (una volta si poteva personalizzare molto di più… adesso te la devi far andare bene altrimenti impazzisci).
Per quella di Rhino, mi basta che le barre rimangano al loro posto e che non appaia random la barra degli Osnap quando richiamo il CrvBoolean o altri comandi…


#8

A parte qualche richiesta sensata e motivata (vedi ad esempio Enzo) mi pare che il tutto sia una questione di lana caprina.
Darei importanza a quello che c’è dietro un tastino piuttosto che a quello che c’è disegnato sopra.

Illuso. :joy:


#9

Com’e’ Rhino 6 per questo ?
Io la uso poco e non ho avuto occasione di vedere cosa fa …


#10

In effetti leggendo di questi problemi mi viene una certa invidia …
Per chi il problema principale ce l’ha con i disegnini sui tasti. :confused:
( Per altro (pur scomodamente) customizzabili )


#11

Che e’ successo ? :slight_smile:


#12

Diciamo che a me rimane abbastanza stabile… sulle installazioni dei dipendenti trovo molte volte tutto spostato… non so come facciano… secondo me aprono tante sessioni insieme e poi le chiudono tutte in un colpo chiudendo anche il sistema operativo senza lasciare i tempi “tecnici” per terminare le operazioni (vedo che anche le icone del desktop windows vanno sempre in giro…).
A me capita solo la barra osnap che si apre random…


#13

Con le vecchie versioni i problemi erano aprire piu’ di una sessione oppure dover spegnere Rhino dal task manager.

Forse e’ dai tempi di Rhino 2 che non apro piu’ sessioni … proprio a causa delle toolbar vaganti …

Da quanto dici sembra migliorato anche in questi casi … :slight_smile:


#14

A me non spiacerebbe anche avere i tasti con le scritte, invece che con i disegni.
Il primo CAD che ho usato aveva i tasti con le scritte … e mi pare piu’ semplice, almeno per me.

Con i disegnini alla fine devo fare un passaggio mnemomico in piu’: dalla figura al nome del comando (o simili) …

Se dovessi farmi le toolbar per Rhino 6, penso varrebbe la pena provare ad usare le scritte … :slight_smile:
… Anche perche’ a farmi i disegnini sono una chiavica … :smile:


#15

Ci puoi incollare dentro cose già fatte prese in rete, ce ne sono di carine … perché dici “scomodamente”?


#16

Perchè fare le icone in Rhino è come disegnare con Paint di windows… roba da anni '80…


#17

Direi che e’ il solito ‘problema’ … :slight_smile:

Rhino e’ OK se hai tempo di fare con calma, concentrarti su una cosa sola e preoccuparti solo del risultato, senza fretta.

Se cerchi di fare le cose alla veloce, a volte c’e’ qualche ‘intoppo’ :wink:

Per cui se devi farti un pulsante e cerchi in rete una bella immagine, o magari te la fai con un programma di disegno (tu che li sai usare, io non sono nemmeno capace … :smile:), benissimo.

Ma io a volte devo farmi un pulsante al volo, con uno scirpt al volo, perche’ mi serve per fare una certa cosa sul momento.
E mi farebbe comodo ad esempio copiare il disegno da un altro pulsante e poi editarlo un pochino.
Per questo devi usare Grab e impazzire ad allineare il cursore … ti sembra logico ?
( Oppure copiare il pulsante e poi editarlo, OK, ma per copiarlo il pulsante deve essere a video … non sempre e’ semplice )

Se poi vuoi farti un intero toolbar, o piu’ di uno, sarebbe bello avere una specie di ‘editor’ con cui copiare immagini, copiare/scrivere tooltip e comandi.
… Senza impazzire un pulsante per volta, con quel loro font piccolissimo su cui e’ difficile anche fare copia&incolla, perche’ il cursore o non prende o salta dove vuole, e se poi, istintivamente, dai Enter, perdi tutto e devi iniziare da capo.

( BTW, selezionare il testo, o anche solo posizionare il cursore, su EditPythonScript ( O EditScript ) da’ gli stessi problemi …
Non so proprio come fa la gente ad usarlo … O forse non sono cose da vecchi :smile: )

Anche fare ricerche sui comandi nei pulsanti e’ impossibile, devi aprirli uno per uno e andare a leggere …
L’interfaccia grafica di Rhino ha delle zone ‘opache’, come toolbar e lista livelli, che sembrano … top secret.
Ficcarci il naso non e’ contemplato …:smile:

Si’ … come diceva qualcuno … Rhino sembra proprio un videogioco in cui passare di livello e’ veramente tosto … :rofl:


#18

Grande Lucio !

Tu si’ hai il dono della sintesi ! :slight_smile:


#19

visto che il trend è “ti do do gli strumenti per crearti i tuoi comandi su misura con python, gh, ecc ecc” mi sembra ovvio che chi ci tiene a far le cose bene vuole anche poter modificare l’interfaccia.
non credo che il “paint” per le icone e qualche colore di sfondo sia sufficente quando poi, alla base ancora succede che le toolbars spariscono random, le cose si fanno difficili.
personalmente credo che è come se io vendessi miglioni di automobili ed avessi un solo progettista ed una sola officina in tutta italia, è ovvio che mcneel deve trovare nuove risorse se vuole mantenere i clienti.


#20

Le rare volte che ho avuto necessità di aggiungere un tastino ho cercato qualcosa in internet e l’ho incollato.
Per le tue necessità però il sistema è poco pratico.

Non saprei, in quegli anni ero un bimbo! :rofl:
In effetti hai ragione.