In mano ai potenti diventeremo tutti degli zombi

Ciao Raga
permettetemi una disgressione, sempre di più questa storia del virus sembra tutt’altra cosa che un’emergenza per la nostra salute, fermi tutti non mi infamate perchè ho il massimo dolore e rispetto per chi non c’è più, per chi soffre e chi lotta, ttutti compresi.
Tuttavia non possiamo smettere di riflettere, pensare, analizzare, ecc. ecc.
Parto dal presupposto che tutti siate informati sulle migliaia di perdite che altre malattie procurano, e sono tante, fermi tutti non è un discorso qualunquista. Fonti ANSA, non cincirinella, affermano 11000 morti l’anno di polmonite, tanto per rimanere in tema.
Ecco che dopo tutta sta “manfrina”, siccome non si sa manco quando intendano farla finire, allora si comincia un pò a fremere, ma secondo qualcuno, può un sistema come il nostro fermarsi sine die? badate qui non si parla neanche di cambiare rotta, di affrontare i problemi del pianeta, che sarebbe più che auspicabile, qui si va avanti a tappare buchi e manco ci riescono bene, altro che benessere dell’umanità. Questi vogliono spostarci tutti su internet, almeno quanti più possibile, e prima o poi tutti, svuotarci la testa, riempircela di cazzate, obbligarci a ogni genere di cose dettate per il bene dell’umanità e ridurci quindi in completa schiavitù.
Stiamo entrando a piè pari dentro quei film di fantascienza dove ogni essere vivente non è altro che un robot biologico, che ci sembravano talmente fantastici, appunto!
Purtroppo sto perdendo il filo del discorso perchè di cose da dire ce ne sono tante, e mai troppe per come la penso io, e forse è meglio che mi fermi qui, scusatemi ma pensare a quanti milioni di poveri si aggiungeranno ai già milioni esistenti mi fa rabbrividire, ma a questi che stanno in alto gli pò fregà di meno! L’esercitazione generale è già in atto con buona pace dei nostri nipoti.
ciao
Massimo
p.s. se l’argomento non è ritenuto consono può “tranquillamente” essere cancellato da chi di dovere, senza problemi.

Condivido quello che hai scritto.
Non so se alla base di tutto questo “casino” ci stanno delle dietrologie, delle questioni occulte… sicuramente sì.
Nemmeno i mega scienziati si raccapezzano: ognuno dice la sua…
Poi ci sta il Governo, e l’opposizione, e i medici, e i mass media… insomma, un macello generale!

Dico una banalità, altro che spostare tutto in internet, non esiste nemmeno assistenza e contatto telematico con chi dovrebbe garantire un minimo di servizi di telecomunicazione, erogazione di energia, ecc.: in questo periodo per parlare con qualcuno dell’Enel, Eni, Wind, Fastweb… è difficilissimo! Tutto bloccato!

Ce ne sarebbero cose da dire, altro che…!

P.S. I potenti ci sono sempre stati e sempre gestiranno le sorti di questo mondo. Nel momento in cui si nasce, si mette piede su questa Terra, diventiamo tutti schiavi, come dici tu, zombi assoggettati; la nostra libertà cessa di esistere. Covid a parte.

Ciao David
Da te mi aspettavo qualcosa di più profondo sinceramente

Hai ragione, ma non mi va di sforzarmi con questioni filosofiche… vorrei essere un pochetto più pratico e “banale”, una volta tanto.
Non so, vogliamo spostare il discorso sull’esistenza del male e del bene, sul fine escatologico, del potere massonico che controlla coscienze ed esistenze di noi comuni mortali? Il potere degli “Illuminati”, la gestione dell’economia, della salute… Mi viene il mal di testa al solo pensiero “da dove cominciare”!

Una cosa è certa, per ora gli unici che ci stanno guadagnando sono: l’ambiente (la natura prende un po’ di respiro), Amazon (che ha aumentato gli assunti e le consegne), le compagnie di telecomunicazione (internet e telefono), e le ditte che producono disinfettanti, guanti e mascherine (quelle date non gratis)… e, intanto, Rhino costa sempre lo stesso (sai, per ora c’è la moda dello sconto Covid: meno 20% a causa della pandemia… ehehehehe;-).

E se fosse tutta una messinscena? un modo fittizio per raggiungere un obiettivo di oppressione e soppressione (non solo fisica)? Chi ci può dare veramente una certezza, una reale spiegazione? Il Presidente del Consiglio? l’esperto del’ISS? quello della protezione Civile? mah…

Vorrei correggere "tutti su internet " con: tutti sempre più connessi

Ero combattuto sul rispondere o meno a questo post…
Dico solo che se voi viveste qui (Bergamo) vivere questa situazione e vedere le cammionette dell’esercito portare via le bare dei defunti perchè troppi… non mi azzarderei a professare discorsi di complottismo e altro…
Purtroppo se non sei in mezzo a certe realtá anche vedendo i notiziari non capisci cosa realmente accade (i numeri reali son ben altri…)

4 Mi Piace

Non c’è bisogno di essere combattuto… il mio discorso, il quale ha chiare motivazioni che vanno al di là dei fatti di cronaca cui assistiamo quotidianamente, è in risposta a Massimo… Conosco benissimo la situazione, sono ben informato (ho diversi parenti che vivono a Bergamo, Milano e Brescia i quali mi aggiornano quasi quotidianamente) pur vivendo nella lontana Sicilia.
Non è mia intenzione minimizzare o “giocare” sui dolorosi avvenimenti, sia chiaro! La situazione è alquanto grave e il mio era un modo per “cazzeggiare”, adducendo a spiegazioni “a monte”, che esulano da questa epidemia, dai morti, dalla sofferenza certa e ben documentata, anche solo per rispetto di chi subisce taluni dolori.

Sinceramente non ho capito il discorso…
sei preoccupato del fatto che l’economia, se non riprenderà a produrre, andrà allo sfacelo o pensi che lo stop sia architettato per zombizzare la gente?
O credi che il Covid non abbia la potenzialità di farci fuori tutti e pensi che possa essere gestito normalmente come delle classiche polmoniti?
Ma se i potenti ci hanno soggiogato per farci lavorare e produrre per potersi arricchire, adesso che vantaggio avrebbero a lasciarci tutti a casa in vacanza?
Ti preoccupa l’utilizzo di internet che è lo stesso mezzo che ti permette di comunicare in questo forum?
Perchè?
O forse non ti fidi del prossimo perchè lo reputi una capra zombizzata che non è in grado di avere un’opinione?
La verità forse è che una risposta non c’è… i problemi ce li stiamo inculcando in testa perchè non abbiamo la capacità di rimanere con i piedi per terra…
Deve esserci sempre qualcuno che è sopra a comandare e studiare come farci del male.
Il governo italiano è il male, il papa è il male, tutti quelli che lavorano all’interno delle organizzazioni sono dei malefici…
Quante persone malefiche ci sono in questo forum?
I medici e gli infermieri che stanno combattendo tutti i giorni negli ospedali meritano un pò di fiducia? O lo stanno facendo solo per un tornaconto?
Le persone che intervengono ogni giorno per aiutare gli altri, sono così malefiche?

4 Mi Piace

c’era da aspettarselo e mi dispiace, come detto sono addolorato per quanto succede.
Sono pensieri che vengono a chi è stato e si sente ancora un uomo libero, purtroppo, ho l’età per poterlo affermare e l’intelligenza di intuire e osservare e in possesso di una curiosità quasi infinita, purtroppo, ripeto, i confini che da giovane stimavo illimitati o quasi, forse come tutti i giovani, man mano li ho visti ridursi in nome di tante cose ma sempre per ridurre le libertà individuali. Il cinismo non è il nostro poveri mortali ma di quella elite che governa il pianeta e che diventerà sempre più potente, e ridurrà l’essere umano sempre più schiavo, anche se non posso fare nulla, mi rendo conto, perchè ciò non avvenga, voglio tuttavia parlarne, esprimere la mia opinione, io mi auguro con tutto me stesso che le mie “visioni” vengano smentite, perchè amo talmente la libertà che la difenderò fino all’ultima mia fibra.
Massimo

Questa situazione è stata un banco di prova eccezionale per capire come potrebbe cambiare l’inquinamento da uno stop di tutti i motori endotermici che intasano le nostre strade.
Dobbiamo cogliere l’occasione per analizzare quanto sta accadendo e poter modificare i nostri atteggiamenti verso il sociale e la tecnologia.

2 Mi Piace

Questo è ciò che auspicavo, cioè un vero cambio di rotta, ma questi non parlano altro che di ripartenza di ricominciare a correre, correre, correre

Questa situazione è un banco di prova per capire non solo come potrebbe cambiare l’inquinamento, ecc. ecc, ma come l’uomo, l’umanità tutta, dovrebbe porsi nei confronti della vita. Comprendere che non esiste solo l’economia, il profitto, la speculazione, l’interesse personale, il potere, il denaro più di quanto un individuo ne avrebbe bisogno… (i cristiani la chiamerebbero meglio col nome di ‘cupidigia’). E dovrebbe comprendere meglio che basta poco, anche solo una semplice influenza, per mettere ko quell’uomo che tanto si sente forte, sicuro di se stesso, ed onnipotente; basta davvero poco e tutto il sistema salta, vacilla.
Non a caso, stiamo bloccati a casa, senza poter fare più nulla, con la paura e l’angoscia che ci si possa ammalare e, per di più, che non ci si possa nemmeno curare!

Oddio, io i soldi degli stipendi per i miei dipendenti li sto tirando fuori… quindi non so quanto posso andare avanti senza fare nulla…
I miei fornitori sono stati tutti pagati regolarmente, contrariamente a quanto hanno fatto alcuni clienti…
Ma finito il periodo mi ricorderò di chi si è comportato male… un bel calcio nel didietro gli tiro…
Se tutti facessimo così, magari i furbi non avrebbero vita facile.
Poi mi tocca correre per pagare anche i debiti degli altri… come abbiamo sempre fatto… perchè quando uno decide di non pagarti, i soldi te li scordi.

1 Mi Piace

Infatti per il “sociale” intendevo proprio quello: non dare per scontato tutto e pretendere di avere solo diritti.
Una buona dose di “doveri” dobbiamo avere, ma non perchè imposti dalla legge, ma perchè ce li imponiamo noi.

Proprio questo è il punto, solo e sempre più doveri imposti è quello che ci aspetta altro che diritti e libertà

E da qui prendo spunto per dire basta al potere del Cad, ai costi esorbitanti delle licenze, al tasto “salva” bloccato nei cad di prova, all’onnipotenza della macchina sull’uomo: torniamo tutti alla matita, alle squadrette e al compasso! ehehehehe :rofl: :rofl:
Questa pandemia ci dovrebbe far capire che se improvvisamente si bloccasse l’Enel o non potessimo più pagare le bollette, il computer andrebbe a farsi fo**ere! :sweat_smile: :joy: :upside_down_face:
Basta tasse, canoni, mutui, affitti… (che dite, potrei candidarmi alle prossime amministrative?).
Sei d’accordo con me, Massimo?

Si si scherza scherza presto ti chiederanno : ce l’hai l’app? Ce l’hai il code? Ce l’hai il cip sotto pelle? Ecc ecc.
Ridi ridi

Negli anni 60 del secolo scorso un eminente biologo aveva lanciato un allarme ai colleghi dicendo loro: " Attenti a non scherzare con i virus perché è l’unica forma di vita in competizione con l’uomo per il dominio sulla terra". Il pericolo è che nel mondo ci sono “potenti” che non si rendono conto di questo pericolo.
Vittorio

3 Mi Piace

buongiorno
purtroppo non siamo noi ma i cinesi a sottovalutare *“Quando Mao starnutisce l’Europa si ammala” e infatti ci hanno impestato ancora una volta, avete visto quella modernissima città dove è scoppiato il casino, hanno fatto vedere la riapertura delle botteghe che vendono generi alimentari e quindi anche carne, pollame ecc. io sono convinto che noi nenache nel medioevo eravamo in quelle condizioni, e nessuno, manco l’organizzazione mondiale della sanità che avrebbe tutta la voce in capitolo necessaria fa nulla. E non solo i cinesi, quindi questa organizzazione che ci sta a fare se non insegna almeno le basi sanitarie a sta gente, se scoppia in Africa na roba del genere, dato che è vicina a noi, siamo fritti e loro sterminati, forse qualcuno vuole questo?

“Paese che vai usanze che trovi”, si dice. Vaglielo a spiegare a certe popolazioni i corretti comportamenti sanitari da adottare! Spesso, nelle modernissime e progredite metropoli, convivono contrasti di vario genere, da un lato potresti notare l’avveniristico grattacielo, quindi, tutto pulito, perfetto, da “effetto WOW”, ma se ti sposti un po’ più avanti noteresti il mercatino che ti vende anche la carne dei cadaveri (non si sa di cosa, fatto sta che mangiano di tutto).

Tanto per dire, vai in Brasile e trovi la ricchezza sfrenata, ma se ti spingi oltre vedrai solo tante favelas, proprio accanto, per cui sporcizia e miseria. Funziona così ovunque. Credo anche in Italia: tutto molto bello nelle aree centrali, ma spostandoti verso le periferie il discorso cambia un pochetto.

Non credo alla storiella del contagio dal pipistrello alla scimmia, il pangolino… Quel genere di mercati ci sono sempre stati in quelle zone; tutto ad un tratto arriva questo sconosciuto virus… mutazioni genetiche, zombi, alien…mah!