Polisuperfi unite


#1

Ciao
ho messo insieme molte superfici e le ho unite, in apparenza risultano unite ma nelle proprietà risulta il contrario, dopo aver esaminato le giunzioni una per una e corrette dove necessario, sono sempre punto e capo.
Non ho trovato uno strumento di analisi che mi indichi dove sta il problema, esiste?
grazie
Massimo


#2

Il comando ShowEdges con opzione “naked” ti fa vedere i bordi aperti (nel caso di una polisuperficie apparentemente chiusa ti individua in che punto i bordi non sono completamente collegati).


#3

avevo dimenticato, grazie Lucio


#4

Ciao Lucio
mi mostra gli edge problematici allora provo a fare una blend surface ma non va tutto rimane come prima


#5

o meglio ci sono dei punti che facendo il blend viene fuori un casino e non riesco ad unire le superfici


#6

Non sono in grado di dare un aiuto se non vedo il modello o un capture screen.


#7

sono riuscito con santa pazienza a fare vari blend ma rimangono dei micro punti, un delirio


#8

guarda che casino


#9

altro punto impercettibile


#10

Ciao Massimo, un consiglio da uno che ci batte la testa 100 volte al giorno.
Quando hai questi problemi, devi guardare all’origine. Vuol dire che le superfici non vanno bene e fai prima ad estrarre le singole superfici tenendo i bordi, ripulisci i bordi e rifai la superficie. Sembra una cosa lunga ma al contrario ti risparmi notti insonni e il lavoro viene meglio.
Importante: se le linee generatrici delle superfici (quelle che usi per costruire le superfici o i bordi stessi) sono semplici e pulite (detto in soldoni) allora non avrai problemi successivi del tipo che hai riscontrato.
Spesso, poi i problemi sono generati o amplificati dai raccordi e da offset superfici. Ma la soluzione è sempre la stessa…
Un saluto


#11

ciao
si hai ragione, tutte le volte bisogna controllare se la giunzione avviene perfettamente e rifarla se necessario finché si risolve, inutile andare avanti col rischio che succeda l’irreparabile come da foto postate, bisognerebbe riesplodere tutto e ricomiciare da capo, meglio pensarci prima.
ciao
M


#12

Una pezza ci si può sempre mettere… ma serve il modello


#13

Ciao Giuseppe
certe volte mi vergogno proprio per l’approccio che ho con i modelli e di come li porto avanti (avanti???), fortunatamente solo certe volte.
grazie comunque
Massimo


#14

ma dai figurati…ho visto fare certe cose ai “professionisti”…


#15

Scusami Massimo, non volevo certo scoraggiarti, anzi cercavo di darti una dritta dettata dall’esperienza. A volte ci si ritrova in vicoli ciechi senza accorgersene e conoscendo la sensazione cerco di dare una mano se posso. :wink:


#16

Ciao
una domanda, avendo in questo caso un solido che non è un solido, dato che nelle proprietà mi segnala superfici aperte, secondo voi è possibile fare il fillet degli angoli dal comando: solid, fillet edge?
bella domada di venerdi pomeriggio
ciao
M


#17

si se il fillet lo fai su bordi uniti ad altri bordi.


#18

ho un casino in testa che metà ne avanza :slight_smile:
buon w.e.
M


#19

Ciao Massimo,
in Rhino devi cercare di non pensare ai solidi come fossero qualcosa di reale; essendo un modellatore di superfici, il fatto che una polisuperficie sia aperta non è un problema (lo è nel momento in cui due superfici che dovrebbero unirsi non lo fanno per qualche causa nascosta).
Quando usi il fillet edge, Rhino ti fa selezionare un bordo perchè il comando cerca di raccordare le due superfici che hanno quel bordo in comune; se il bordo è “nudo” e appartiene solo ad una superficie, Rhino non può proseguire nei calcoli.
Nel caso le superfici non siano unite insieme (magari non si toccano per qualche millimetro) si può comunque eseguire un fillet con il Fillet Surface (un pò più laborioso ma ti risolve i casi dove il fillet edge non riesce).
Allego un’immagine


#20

Ciao Lucio
mi sembra di essere tornato indietro di mesi quando chiesi per un problema simile. Daccordo, il fillet edge funziona anche con polisup aperte basta che i lati siano uniti, e qui ci siamo credo di averlo scoperto ora (pensa te).
Il problema nasce, come al sottoscritto che ha aperto questo post, quando i lati non coincidono perfettamente, allora il fillet funziona in parte e lo scopri dalle proprietà che ti dice : polisup aperta.
E qui nasce tutto il casino se non sei (sono) stato attento e controllato la giunzione di volta in volta, bene, prendo atto.
Ti allego una foto perché per quanto riguarda l’esploso, dove puoi fare solo il fillet sup. c’è qualcosa che mi sfugge, infatti come vedi, per me, il risultato è diverso.


grazie
Massimo