Realtà Virtuale o Realtà Aumentata

Vorrei scambiare due idee sull’argomento con chi l’ha già affrontato.
In Realtà Virtuale io costruisco un ambiente (esistente o totalmente inventato) che esploro con un visore il quale mi estrania completamente dall’ambiente reale in cui mi trovo: se quindi ricostruissi piazza Duomo a Milano avrei la stessa esperienza indossando il visore tanto a Piazza Duomo quanto a casa mia.
In Realtà Aumentata io aggiungo elementi virtuali ad una realtà che questi oggetti non contiene, per cui posso attraverso un tablet o il mio cellulare vedere che impressione fa piazzare i cavalli di bronzo di San Marco nel bel mezzo di Piazza Duomo.
Io sarei più interessato alla seconda.
Ora… immagino che le applicazioni direttamente rivolte alla VR (tipo Enscape, tanto per fare un esempio) implementino direttamente le connessioni al visore di questa o quella azienda. Per la AR, invece, credo siano necessarie le competenze di uno sviluppatore per fare in modo di collegare correttamente il modello virtuale con il tablet destinato alla visione.
Tutto questo in soldoni molto grossolani.
C’è qualcuno che ha già affrontato la questione e che mi può indirizzare o, meglio ancora, sarebbe intenzionato ad essere coinvolto nella questione?

Esatto.

Per la realta aumentata è leggermente diverso e esistono diversi tipi di AR, da quella molto semplice dove realizzi per esempio un modello e in base ad un’immagine prestabilita nella realtà quel modello di compare sul dispositivo mobile e puoi navigarlo.
A la AR dove cammini per strada e sempre su dispositivi mobili ti compaiono diversi avvisi a seconda di dove ti trovi e ai tuoi interessi.
Un esempio estremo è questo: https://www.youtube.com/watch?v=YJg02ivYzSs&feature=youtu.be
Ovviamente la AR necessità di più programmazione rispetto alla VR ma dipende cosa si vuole fare.

Poi esistono altri modi di realtà aumentata ma alla fine è sempre la solita cosa implementata con qualche altra funzione.

Se ti interessa l’argomento io ho letto questo libro e l’ho trovato molto interessante e spiega quale dovrebbe essere il ruolo che si sta creando per sviluppare questi “nuovi mondi”

Dai un’occhiata anche al sito, ci sono cose molto interessanti.

Io sto studiando per quanto riguarda la parte in VR e già si riescono ad ottenere risultati incredibili rispetto a pochi anni fa in poco tempo.
Per quanto riguarda la AR sono completamente a digiuno, ma credo che per le cose basilari non sia cosi complicato, forse se fai una ricerca trovi anche già delle applicazioni per rhino che ti portano il modello in AR tramite immagine.

Un saluto.

Daniele

quello non è un esempio de AR ma sono gli effetti de uno che s’è fatto de acidi…
Tossicità Aumentata…
Aoooooooohhhhh :joy::joy::joy::joy::joy:

AR sotto acidi :joy::joy:
Interessante però vedere che può succedere portandolo all’estremo, vabbè un po come tutte le cose.

scostumatissimo scostumato mi sono dimenticato di ringraziare. In questi giorni mi metto al lavoro e appena ho qualcosa da far vedere, posto.
Grazie ancora

1 Mi Piace

Ho appena finito di trasformare una scena 3D statica in un modello VR realtime navigabile con interazioni.
Per chi interessato può vederlo al seguente link: https://youtu.be/xwD4hjUHsMc
Se siete ancora più interessati posso mandarvi l’eseguibile per poter navigare all’interno.

Un saluto.

Daniele

1 Mi Piace

Ciao Daniele,
cliccando sul link youtube dice che il video non è disponibile…

Grazie Lucio, era in modalita privata, cambiato.
ora dovrebbe vedersi.

1 Mi Piace

Molto bello!

Grazie Lucio!

:hushed: congratulazioni!
ho girato il link ad un amico che potrebbe essere interessato a una soluzione del genere.
Spero di essere stato utile ad entrambi.
Saluti e ancora complimenti! :slight_smile:

Grazie mille Stefano.