Rendering R6


#1

Un saluto a tutti.
Ho un problemino con alcuni materiali di rendering in R6, ad esempio le gemme.
Non trovo nulla per controllare la trasparenza e la riflettività con il risultato che … non si vedono proprio.
Cosa mi sfugge?
Grazie mille.
Fabio.


#2

Ciao Fabio, al momento non ti posso dare una mano perchè ho la wip scaduta e le licenze di Rh6 fatturate ma ancora in “viaggio”.
Hai provato a guardare sia nelle opzioni del materiale che in quelle dell’oggetto?


#3

Mi sembra di avere guardato un po’ tutto …
Selezinando altri materiali posso scegliere il colore e vari parametri come la trasparenza e via discorrendo ma con le gemme non vedo nulla, puoi scegliere solo il tipo (diamante,zaffiro …) e basta.

Allora hai già gettonato? :slight_smile:
Lo farò anche io prima che scada la promozione.
Fabio.


#4

Ciao Lucio, con la visualizzazione Raytracing si ha un’ottima resa anche per le gemme però continuo a sfuggirmi come mai con questo tipo di materiale (pietra preziosa) non sia possibile controllare alcune caratteristiche come la riflettività e la trasparenza.
Posto il mio primo rendering con R6, cavolo che miglioramento rispetto a R5!!! :heart_eyes:


#5

Il rendering nativo di Rhino è e sarà sempre “semplice”. Votato a dare una buona rappresentazione dinamica dell’oggetto ma senza entrare in competizione con il rendering di prodotti vocati a questo.
In questa ottica i materiali: semplici e dignitosi. Se vuoi personalizzare puoi partire dal materiale Glass e giocarci. Questa l’idea.


#6

Grazie Giuseppe, sto provando con un materiale personalizzabile, ho copiato il colore (che mi sembra buono) con lo strumento contagocce e ho fatto alcune prove modificando le varie caratteristiche.
Certo il tempo per avere il rendering non aiuta nella sperimentazione … :slight_smile:

Fabio.


#7

Questo è il rendering…avere un sacco di tempo da spendere aspettando.


#8

Ciao a tutti, è un po’ che sto smanettando sul render di Rh.6, per vedere se si riesce ad ottenere qualcosa di buono, considerando che ho usato ed abusato Flamingo nXt per tanto tempo.

Caro @giuseppe, (scusa se ti contraddico), il motore di Rh.6, decisamente migliorato anche rispetto a nXt nella sua versione 5, non è affatto “semplice”. Con un po’ di pazienza e voglia di imparare c’è di che divertirsi.
Per capire il funzionamento c’ho messo un paio di giornate…sono tonto ed in parte è dovuto all’età :rofl:

Bene, qui sotto la tecnica ed il risultato finale di questo esperimento.
Settaggi :

  • Ambiente: personalizzato per le riflessioni “Interno Rhino” e lo stesso per l’ambiente di illuminazione
    (ambedue opportunamente regolati)
  • Materiale anello: il materiale Oro Lucido della libreria, è stato settato utilizzando un colore opportuno per
    lucidità e riflessione ed enfatizzato, inserendo la stessa mappa ambiente “Interno Rhino”, anche questa
    opportunamente regolata.
  • Materiale diamante : personalizzato il materiale pietra preziosa, inserendo una mappa ambiente hdr con dei colori che potessero influenzare in modo interessante gli effetti di riflessione e diffrazione della pietra.
  • Materiale piano di appoggio : pelle grigia dalla libreria dei materiali.
  • Per ultimo, sono state regolate gamma, e punti di bianco e nero nell’output di render.
    e regolata la profondità di campo.
  • Tempi : Qualità Bozza 1min. e 50 sec. ( ottima per fare i settaggi passo passo) / Qualità Buona circa 6
    min. / Qualità Finale circa 18 min.
    Qualità immagine 600x600 pixel a 150 Dpi
    ( il tempo di rendering è dovuto anche alla grandezza ed alla risoluzione)

E’ un risultato che ritengo piuttosto buono, almeno all’altezza di nXt ed anche di altri plugin dedicati e blasonati.! :wink: Certo non è proprio “fraca botòn e salta macaco” ma, visto che c’è, tanto vale sfruttarlo bene con pazienza e volontà.

Un saluto a @Riccardo, che ha postato un bel lavoro nella discussione “Valutazione di render V6” :wave:

P.S. Cycles for Rhino non pervenuto…nel senso “peggio che andar di notte” :laughing:
non gira, si impalla, più lento di una lumaca centenaria con l’artrosi…una vera ciofeca…
Mi stupisco perché nella versione WIP e Beta girava bene…ma che razzomazzopalazzo
sono andati a toccare…:stuck_out_tongue_closed_eyes::rage::nauseated_face:


#9

l ultimo render è davvero stupefacente al punto che mi viene difficile sia stato creato da RHino Render che a dirla tutta non ho mai apprezzato veramente. ma qui la qualità mostrata è davvero di un livello superlativo complimenti, quella gemma e il metallo parlano da soli!!! quoto la parte relativa a Cycles, è inutile come motore di render dentro a rhino, è lento è un pachiderma dentro una gioielleria, non accelera rimane in crisi mentre gia con altri motori avrei portato a termine il render minuti fa.


#10

Grazie mille per l’apprezzamento…troppo buono…:hugs:

Dopo tante varie peripezie ( su cui non mi dilungo ) sono riuscito a stabilizzare Rh.6
e vediamo quanto dura. Per cui anche Cycles ha un suo perchè :wink:
Basta lasciarlo lavorare e dimenticarsene…tipo vado a dormire, ci vediamo domattina…:rofl::joy:

Alla base del render che hai elogiato, ci stanno parecchi anni di smanettamenti, gli ultimi su Flamingo nXt , ed una conoscenza, credo, abbastanza approfondita sugli influssi degli ambienti e dell’illuminazione. Mi tornano utili tutti gli insegnamenti ricevuti negli anni in cui facevo fotografare da bravi professionisti i miei pezzi ( quelli veri) quando facevo l’orafo in laboratorio.
In ultimo aggiungo che in TUTTI i software di render, hanno una caratteristica :
" DEVONO ESSERE IMBROGLIATI " …basta saperlo fare senza farsi accorgere…:wink::stuck_out_tongue_winking_eye:

Un caro saluto,
Claudio


#11

ciao
ho provato a mettere come sfondo la pelle grigia ma non si avvicina neanche un pò alla tua, eppure è la stessa libreria.
grandi regolazioni non trovo da farne quindi una pelle sgranatissima e lontana anni luce dalla tua


#12

Ciao Massimo,
se non ricordo male, cliccando sull’icona del materiale, ti si apre una finestra nella quale puoi modificare la ripetizione della texture…Ora non ricordo che valori ho messo, ma dovrebbero essere comunque maggiori di quelli indicati di default.
Ora non posso riaprire il file per ragguagliarti meglio, ma tu prova…Fammi sapere che, al caso, nei prossimi giorni vedo di recuperare il tutto.
Un caro saluto,
GUS


#13

grazie per la celere risposta, si c’è la possibilità di cambiare la “grana” ma più del 100% niente da fare, guarda ti allego un esempio


#14

approfitto per chiederti quante sfaccettature minimo deve avere una pietra preziosa per avere una buina resa nel render?


#15

Ciao Massimo, prova a modificare questi parametri:


#16

si esatto @Gambler…era quello che intendevo… :wink: mi spiace se non sono stato così preciso…
@massimo.rufo segui le indicazioni e vedrai che funziona…
Per quanto riguarda le pietre …beh…bisogna avere l’oggetto pietra :wink: nel senso che occorre avere il modello di una gemma effettiva, per poi lavorarci coi materiali…
Ogni taglio di pietra ha un suo numero di faccette canonico…

Cordialità

Gus


#17

Ciao Claudio, sei poi riuscito a sistemare Cycles?
Io sono ancora alle prese con il rendering dei diamanti … sto modificando un po’ i vari settaggi ma con i tempi di rendering puoi immaignare con che velocità vadano i progressi … sempre se di progressi si tratta :joy:

Fabio.


#18

ciao
si avevo dato dei valori a crescere invece ne vuole infinitamente meno tipo o.1, ora sembra pelle come deve essere
grazie
Max


#19

Ciao Fabio, in effetti sono andato più a fondo del solo Cycles e Rh.6
Ho provveduto ad una ripulita totale, shut down allo stato di fabbrica, tutti i files di lavoro, documenti e immagini su un disco esterno. Alleggerito di una paccata di Giga e sul mio baracchino ora solo i programmi.
E’ un’altra musica…ma mi è costato un paio di settimane di lavoro da archivista e spazzino…:sweat_smile::rofl::joy: Ora ho appena finito di reinstallare “pulito” il vecchio Rh.5 con tutti i suoi amenicoli…e devo rimettermi al lavoro su dei progetti…
Poi penserò a Rh. 6…e speriamo bene…:wink:
Un caro saluto,

Gus


#20

ciao
allego una prova fatte con pietra preziosa diamante, possibile che non ci sia verso di farle splendere?